La nostra Fede   

Segno di Croce
Nel nome del Padre
e del Figlio
e dello Spirito Santo.

Il segno della croce evoca e professa con le parole e con il gesto i due misteri principali della fede:
    • Unità e Trinità di Dio
    • Incarnazione, passione, morte e risurrezione di nostro di nostro Signore Gesù Cristo, per salvarci con il dono dello Spirito Santo.
Credo - Simbolo
Io credo in Dio,
Padre onnipotente,
creatore del cielo e della terra;
e in Gesù Cristo,
suo unico Figlio, nostro Signore,
il quale fu concepito di Spirito Santo,
nacque da Maria Vergine,
patì sotto Ponzio Pilato,
fu crocifisso, morì e fu sepolto;
discese agli inferi;
il terzo giorno risuscitò da morte;
salì al cielo,
siede alla destra di Dio Padre onnipotente;
di là verrà a giudicare i vivi e i morti.
Credo nello Spirito Santo,
la santa Chiesa cattolica,
la comunione dei santi,
la remissione dei peccati,
la risurrezione della carne,
la vita eterna.
AMEN.
Credo - (Niceno)
Credo in un solo Dio,
Padre onnipotente,
creatore del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.
Credo in un solo Signore,
Gesù Cristo,
unigenito Figlio di Dio,
nato dal Padre prima di tutti i secoli:
Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero,
generato, non creato, della stessa sostanza del Padre;
per mezzo di lui tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo,
e per opera dello Spirito Santo
si è incarnato nel seno della Vergine Maria
e si è fatto uomo.
Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato,
morì e fu sepolto.
Il terzo giorno è risuscitato,
secondo le Scritture,
è salito al cielo,
siede alla destra del Padre.
E di nuovo verrà, nella gloria, per giudicare i vivi e i morti,
e il suo regno non avrà fine.
Credo nello Spirito Santo,
che è Signore e dà la vita,
e procede dal Padre e dal Figlio.
Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato,
e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa,
una santa cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati.
Aspetto la risurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà.
AMEN.
I Sacramenti
I sette sacramenti della Chiesa, segni efficaci della grazia, istituiti da Gesù Cristo, per santificarci sono:
  1. Battesimo
  2. Confermazione (Cresima)
  3. Eucaristia
  4. Penitenza
  5. Unzione degli infermi
  6. Ordine Sacro
  7. Matrimonio
I Comandamenti
Nell´ultima cena Gesù ci ha lasciato il suo comandamento: «Come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli».
Il «comandamento nuovo» di Gesù porta a compimento l´antica alleanza, riassunta nelle dieci parole della Legge, il «decalogo»:
lo sono il Signore, tuo Dio:
  1. Non avrai altro Dio fuori di me.
  2. Non nominare il nome di Dio invano.
  3. Ricordati di santificare le feste.
  4. Onora tuo padre e tua madre.
  5. Non uccidere.
  6. Non commettere atti impuri.
  7. Non rubare.
  8. Non dire falsa testimonianza.
  9. Non desiderare la donna d´altri.
  10. Non desiderare la roba d´altri.

I dieci comandamenti sono sintetizzati da Gesù nel comandamento della carità:
  • Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente, e con tutta la tua forza.
  • Ama il prossimo tuo come te stesso.
Le Beatitudini
    Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli.
    Beati gli afflitti, perché saranno consolati.
    Beati i miti, perché erediteranno la terra.
    Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati.
    Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.
    Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.
    Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio.
    Beati i perseguitati per causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli.
I SETTE doni dello Spirito Santo
  1. Sapienza
  2. Intelletto
  3. Consiglio
  4. Fortezza
  5. Scienza
  6. Pietà
  7. Timor di Dio
Le TRE virtù teologali
  1. Fede
  2. Speranza
  3. Carità.
Le QUATTRO virtù cardinali
  • Prudenza
  • Giustizia
  • Fortezza
  • Temperanza
  • I QUATTRO novissimi
    1. Morte
    2. Giudizio
    3. Inferno
    4. Paradiso.
    Le SETTE opere di misericordia corporale
    1. Dar da mangiare agli affamati
    2. Dar da bere agli assetati
    3. Vestire gli ignudi
    4. Alloggiare i pellegrini
    5. Visitare gli infermi
    6. Visitare i carcerati
    7. Seppellire i morti.
    Le SETTE opere di misericordia spirituale
    1. Consigliare i dubbiosi
    2. Insegnare agli ignoranti
    3. Ammonire i peccatori
    4. Consolare gli afflitti
    5. Perdonare le offese
    6. Sopportare pazientemente le persone moleste
    7. Pregare Dio per i vivi e per i morti.
    I precetti generali della Chiesa
    • Partecipa alla Messa la domenica e le altre feste comandate
    • Confessa i tuoi peccati almeno una volta all´anno; ricevi il Signore Gesù nell´eucaristia almeno a Pasqua
    • Osserva il digiuno e l´astinenza nei giorni penitenziali
    • Celebra il matrimonio secondo la disciplina e il rito della Chiesa
    • Ricordati di sovvenire alle necessità dei poveri e della comunità ecclesiale.